Tag Archives: Semifreddi

Semifreddo al tiramisù

 







Un intuizione. 
Quanti, oggi, alzerebbero la mano alla domanda: ” segui l’intuito?”. 
La logica è tutto quello che sappiamo del reale, giusto? 
Ma soffermiamoci sul “irreale”.
Irreale è il desiderio, la passione, l’amore che ci anima. Lo dicono i “reali”. 
Io, contro tutti, fortunatamente, sono per il ” surreale”
Quando senti, fortemente, che una parte di te si sradica da  tutto il resto, provandolo sulla tua pelle, capisci che non sei confinato in nessun luogo e in nessun modo. 
Ma prima bisogna sciogliersi, proprio come un alchimista scioglie il metallo, fiducioso di forgiare il nuovo oro, portando alla luce l’anima nascosta del vile. 
E per farlo, necessita un atto indomito di fede e sacrifico. 
Ma non il sacrifico inteso come un qualcosa di frustrante, contro se stessi. Basterà restare appesi il tempo necessario per vedere cose nuove con occhi nuovi; la vera scoperta sarà quel che uscirà dal confronto con se stessi. 
Se ti appendi a testa in giù, non è detto che sia un guaio, anzi, devi sempre sfruttare l’occasione: vedere un fiore con un gambo o un gambo con un fiore? 
Sciogli e coagula. 


Stefano 






Semifreddo al tiramisù


300g mascarpone 
270g meringa all’italiana
250g panna montata 
savoiardi per il fondo 
120g caffè
20g zucchero
30g liquore al caffè


Per la meringa


200g zucchero 
55g acqua 
70g albumi


Segui rigorosamente la ricetta, essendo bilanciata per un semifreddo che resta morbido durante il congelamento. 
Prepara la meringa all’italiana, cuoci lo zucchero e l’acqua fino alla temperatura di 120°, e metà dello sciroppo nell’albume semimontato; continua a montare, poi versa l’latra metà sempre montando, dovrai ottenere una meringa soda, fino a formare il classico becco d’oca. 
Incorpora, poi, la meringa al mascarpone, delicatamente. Per ultima la panna, semi montata. 
Per il fondo ti basterà inzuppare i biscotti nella bagna e poi disporli sulla base del semifreddo, poi ponete il tutto nel freezer per circa 12 ore. 

Usate i classici stampi da plumcake; per sformare il semifreddo immergete lo stampo in acqua bollente per alcuni minuti, poi una volta sformato livellatelo e mettetelo nuovamente in freezer.



 

 

No Comments
POSTED IN: