Tag Archives: Mousse cake

Mousse alla gianduia






L’anima in pena 


Quando cade la nebbia nel deserto, puoi correre anche ad occhi chiusi. 
Nessuno sa cosa potrebbe trovare un centimetro più in là, 
è la fede che cammina, assieme a voi. 
Un serpente velenoso, vento e sabbia in faccia, l’oasi nel deserto. 
Tutto quello che ti è accaduto ti è servito per essere quello che sei ora. 
Ora sei una persona migliore, il cielo ti ha provato, 
la forza è con te, in te, 
e nonostante ancora tutto, le stelle le hai nel petto, 
presto saran tue. 


Stefano 

(altro…)


Mousse cake di ricotta e pere all’alkermers










La vita inizia quando inizia l’amore. 
Tu.. Io… bramiamo l’amore. Quello vero. Quello che tende le corde più intime dell’anima, rilasciando le note di una tenera melodia, la musica dello spirito. Ma è più una conseguenza. 
La legge di causa ed effetto viene invertita, in amore. 
Non e’ la causa a causare l’effetto. Ma l’effetto a essere causa. 
Per ballare devi prima sentire la musica, ma scommetto che se iniziasti a ballare, con la melodia nella testa, qualcuno inizierebbe a intonare la  tua stessa canzone. E tu balleresti sempre più forte. 
Tu non aspettare di sentire la musica, inizia a ballare, l’universo suonerà per te. 
Inizia ad amare. 


Stefano 


MOUSSE CAKE RICOTTA E PER ALL’ALKERMERS




Dopo averla assaggiata, posso dirvi: provatela. E’ fantastica
Per la base 
150g biscotti secchi 
20g zucchero di canna 
70g burro
Per la crema
300g ricotta 
20g panna liquida 
200g Mascarpone 
150g panna 
70g zucchero 
6 g colla di pesce 
200g pere Williams 
q.b. Alkermers 
30g zucchero semolato




Sbriciola finemente i biscotti, amalgamali con lo zucchero di canna e il burro fuso. Compattali sul fondo di una tortiera foderata con carta do forno. Metti nel freezer per circa 15 minuti.
Cuoci le pera a cubetti con lo zucchero e l’alkermers. Le pere dovranno risultare morbide, scolale e mettile da parte. Se non metti l’alkermers irrorale con del succo di limone. 
Per la crema, stempera la ricotta con un po’ di panna liquida, mescolala e unisci il mascarpone e lo zucchero. Attenzione, il mascarpone deve essere ammorbidito altrimenti raggruma e rompi l’emulsione. 
La colla di pesce va reidratata in abbondate acqua fredda e poi sciolta nei 20g di panna liquida a 40-50°C. Non appena si sarà raffreddata versala sulla crema di ricotta. 
Infine incorpora la panna semi-montata e le per all’alkermers. 

Versa la crema sul fondo di biscotti e lascia rassodare in frigorifero alcune ore.


Torta mousse ai frutti di bosco








Se ti cancellassero la memoria, anche solo per un giorno, saresti una persona differente. Ti scomparirebbe la paura, quella insita nei pregiudizi che nel tempo ti hanno formato, ma non come sei realmente. 
Siamo abituati a ragionare nel passato, se qualcuno ci ha detto no, perchè mai dovremmo riprovarci? 
Se abbiamo fallito una volta, perchè mai dovremmo riprovarci? 
Questo si chiama vivere nel passato. E attraverso il passato. Ma non parlo di ricordi, ma di veri e propri traumi che si sono ancorati in noi, come tarli. 
La domanda è sempre una: si può guarire dal trauma infantile, dalle paure, da quello che ci è stato fatto e da quello che ci siamo fatti? 
Si, si può…. ma, come al solito, il cammino è lungo e tortuoso…. almeno che tu non perda la memoria. E in alcuni casi succede. Succede quando vivi nel presente. 


Stefano


Mousse cake ai frutti di bosco 


Per il fondo di biscotti


200g biscotti secchi 
90g burro 
20g zucchero di canna 


Per la mousse 


300g frutti di bosco 
10g succo di limone 
100g zucchero 
200g panna 
15g colla di pesce 
20g panna ( o latte) 


Fodera una tortiera con carta da forno. Per farlo usa il burro fuso come collante. Poi versa i biscotti tritati finemente mescolati con il burro fuso e lo zucchero di canna. 
Compatta bene sul fondo e metti in freezer 15 minuti.


Per la mousse 


Frulla i frutti di bosco con lo zucchero e il succo del limone. 
Metti la colla di pesce in ammollo in abbondante acqua fredda, una volta reidratata scioglila in 20g di panna calda. Non appena si sarà raffreddata versale  nella purea di  frutti di bosco.
Monta la panna e incorporala delicatamente. 
Disponi la mousse sul fondo di biscotto e lascia rassodare in frigorifero.