Category Archives: Mousse cake

TRA CUCINA ED ALCHIMIA

Non è solo un blog di cucina, di ricette e di foto. La cucina è il tramite, attraverso il quale una persona può sperimentare i suoi poteri, andare oltre, superare i limiti. E’ una passione che ti fa capire fin dove puoi arrivare. Trasformare zucchero, farina, uova e burro in prodotti artistici è qualcosa di così magico e poetico. Non a caso, oltre alla cucina, sono sempre stato appassionato di alchimia e fisica quantistica. Si possono trasformare i propri desideri in realtà? Si può effettuare un salto quantico? Si possono materializzare i propri pensieri? Ho sempre pensato di si, mi sono sempre mosso in quella direzione. Ho sempre creduto nello spirito intelligente, ogni cosa ha il proprio spirito. Con poche funzioni possiamo collegarci a questo spirito. Anzi, siamo sempre in collegamento, ne facciamo parte. La questione è: come stabilire il giusto contatto in modo da trarne beneficio e potere. Si deve compiere un salto, il salto quantico. Oltre lo spazio e tempo, esiste un giardino, sediamoci calmi e rilassati. Compiamo lo sforzo di non sforzarci e otterremmo il giusto collocamento nel campo quantico.

Rilassatevi e un giorno capirete….

 

TORTA MOUSSE AL FONDENTE
Fondo
200 g biscotti secchi
90 g burro
10 g miele

Mousse al fondente
200 ml latte intero
50 g zucchero semolato
15 g amido di mais
200 g cioccolato fondente
150 g panna semi montata

Mescolate il burro fuso con i biscotti sbriciolati e il miele.
Compattate il tutto sul fondo di una tortiera foderata con carta da forno
Lasciate rassodare in frigorifero per circa 30 minuti

Miscelate il latte con lo zucchero e l’amido
Portate a bollore il composto, in modo da gelificare gli amidi.
Aggiungete il cioccolato sminuzzato e mescolate in modo da scioglierlo.
Non appena la crema si sarà intiepidita, incorporate la panna semi montata
Lasciate in frigorifero per circa 2 ore prima di consumare
Decorate con frutta fresca a piacere

 


Mousse cake alle ciliegie

 

cheesecake alle ciliegie

 

Mostri del passato, mostri del futuro

Sospesi a metà tra quello che eravamo e quello che vorremmo essere

Nel mezzo: quello che siamo. 

Non puoi vivere nel passato, altrimenti perderai di vista il qui e ora,  e finirai con il vivere in un mondo fittizio. La menzogna di un tempo che fu. Non è quello che è giusto.

Il giusto è vivere ora. E certo che lo so: hai molta paura…. Hai perso la via di casa ed è buio e tanto freddo. Ma non temere, la luce da dentro ti guiderà, illuminando e illuminandoti.   (altro…)


Mousse cake al mirtillo

DSC03060

 

La strada dell’amore è lungo il ciglio di un burrone. (altro…)


Mousse alla gianduia






L’anima in pena 


Quando cade la nebbia nel deserto, puoi correre anche ad occhi chiusi. 
Nessuno sa cosa potrebbe trovare un centimetro più in là, 
è la fede che cammina, assieme a voi. 
Un serpente velenoso, vento e sabbia in faccia, l’oasi nel deserto. 
Tutto quello che ti è accaduto ti è servito per essere quello che sei ora. 
Ora sei una persona migliore, il cielo ti ha provato, 
la forza è con te, in te, 
e nonostante ancora tutto, le stelle le hai nel petto, 
presto saran tue. 


Stefano 

(altro…)