Ciambelline alla nutella

La verità, vuoi la verità…. La verità è che non ti senti bene, ti è successo di tutto.
Lo so… lo so…. La vita. Sei stato travolto da un treno in corsa, ma cosa vuoi farci?
Parliamo, parliamo un po’. Cosa ti spaventa di più? La sofferenza ti ha ridotto in brandelli e hai perso la speranza o non hai il coraggio di credere in qualcosa di migliore? E se ti dicessi che ho sofferto tanto anche io, ti sentiresti meglio, compreso? Io so di cosa hai bisogno. Tu vuoi vivere, respirare attimi intensi di vita. Vuoi essere quello che non sei potuto essere fin ora. Ripensa…. Sei stato abbandonato, forse dalla famiglia, forse da chi diceva di volerti bene, o forse qualcuno se ne andato in cielo. E ora tu reagirai, cazzuttissima persona. Prendi quella sofferenza e mettila a tua disposizione. Dipingi un quadro con quella sofferenza, scrivi… con quella sofferenza, cucina un piatto… con quella sofferenza. Allora ti accorgerai che non è altro che un dono, e tu da bravo alchimista trasformerai il tuo dolore in arte. Vacci piano, non pensare che il dolore se ne andrà, anzi, a volte lo sentirai scorrere nelle tue vene più che mai. E tu sarai forte! Ci sguazzerai, ci annegherai, cadrai…. Ma sarai sempre più forte. Cosi forte che nessun veleno potrà ucciderti, ma solo agonizzarti. Sarai dannato da quel veleno.
Lo stesso veleno che ti uccide ti tiene in vita. Ti rende un uomo con gli occhi pieni di passione, con le fiamme nell’anima.

Ciambelline alla nutella con ganache alla nutella

120 g farina 00
100 g fecola
190 g zucchero semolato
120 g uova
90 ml olio di semi di arachide
100 g nutella
6 g lievito per dolci
100 ml panna liquida
20 g cacao

Ganache alla nutella

150 g cioccolato fondente al 55%
150 g panna fresca
25 g zucchero invertito
100 g nutella
120 g panna semi montata

Prepara la ganache, trita grossolanamente il cioccolato. In una casseruola scalda la panna con lo zucchero invertito; quando raggiungerà quasi il bollore versale sul cioccolato tritato assieme alla nutella ed emulsiona il tutto con un frullatore ad immersione.
Quando la ganache si sarà raffreddata incorpora la panna semi montata.

Impasto alla nutella

setaccia la farina con la fecola, il lievito ed il cacao.
In una bacinella lavora le uova con l’olio e lo zucchero in modo da ottenere una crema liscia. Aggiungi la nutella ed emulsiona il tutto con un frullatore ad immersione. Aggiungi metà polveri e successivamente quelli rimanenti con la panna. Mescola in modo che l’impasto sia privo di grumi.
Cuoci negli appositi stampini per 15 minuti a 180°C.
Una volta raffreddati guarnisci con la ganache spumosa.
YUMMY!!!

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *