Colomba ad un solo impasto

 

Lo so: almeno una volta nella vita hai espresso il desiderio di innamorati. Della persona gusta. E che fosse ricambiato.
Ma poi niente, nessuno si è presentato alla porta di casa tua con un mazzo di fiori in mano.
Forse non ti sei espresso bene, e qualcuno ha frainteso.
CI sono tanti modi di innamorarsi.
Innamorarsi non è un bisogno, altrimenti saresti un mendicante di affetto.
La solitudine che provi è dettata dal disordine e dallo sconforto.
Sei demotivato, triste, qualcuno deve spronarti.
Prenditi a schiaffi, se necessario.
Scrivi quello che non ti va, poi brucialo, come avrebbero fatto in un antico rito pagano.
Per anni hai vissuto nella paura, non puoi pensare di sconfiggerla da un giorno all’altro. Allenati!
Allenati al coraggio.
Ogni giorno compi un’azione coraggiosa. Sarai, cosi, coraggioso.
Ora sei pronto ad innamorarti, lo devi fare con consapevolezza.

Stefano Massaro 

Ingredienti 

500 g farina 330 W
150 ml acqua
200 g uova intere
60 g zucchero semolato
100g zucchero a velo
150 g lievito madre maturo
10 g lievito di birra compresso
10 g sale fino
5 g miele
2 g estratto naturale di vaniglia
scorza di 1 arancia
250 g burro

GLASSA

70 g farina di mandorle
100 g zucchero semolato
50 g amido di mais
60 g albumi

Preparazione 

Iniziate ad impastare la farina con l’acqua, metà delle uova, il lievito di birra, il miele e il lievito madre.
Non appena l’impasto prenderà corda aggiungete lentamente lo zucchero semolato.
Completate con le uova rimanenti e infine il sale. Incordate l’impasto assicurandovi di non superare la temperatura di 27°C.
Lasciate l’impasto a temperatura ambiente per circa 2 ore, poi ponetelo in frigorifero per 12 ore.
Preparate il burro, lavorandolo con gli aromi e lo zucchero a velo in modo da ottenere una crema morbida e ponetelo in frigorifero fino all’utilizzo.

Preparate la glassa mescolando assieme tutti gli ingredienti e conservatela in frigorifero fino all’utilizzo.
L’indomani, estraete l’impasto, lasciatelo acclimatare per circa mezz’ora, poi gradualmente aggiungete il burro morbido fino ad incordare l’impasto.
Lasciate riposare per circa 4 ore, in modo che l’impasto riprenda forza.
Formate due filoni e depositate sull’apposito stampo per colomba.
Lasciate lievitare fino a quando l’impasto non avrà raggiunto i bordi dello stampo (serviranno dalle 3 alle 4 ore)
Glassate la colomba mescolando aiutandovi con una sac a poche.
Cuocete a 170°C per circa 60 minuti.
Una volta pronta lasciatela raffreddare capovolta per circa 6 ore.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *